Home le ricette di acquolina risotto al limone con capesante e prosecco

risotto al limone con capesante e prosecco

5 min. per leggerlo
0
0
448
risotto al limone con capesante e prosecco

Ingredienti

20 capesante fresche
2 gambi di sedano
1 cipolla bianca
1 carota
prezzemolo fresco
olio extravergine di oliva
1 scalogno
1 litro di acqua
300 gr. di riso Carnaroli
30 gr. di parmigiano reggiano
1 bicchiere di prosecco
1 limone non trattato
erba cipollina
fiori di erba cipollina
1 arancia non trattata
pepe bianco in grani quanto basta

Un ottimo primo piatto a base di pesce, ricercato ma semplice da preparare.

Passare sotto l’acqua corrente il pollo.
Spuntare la carota e pelarla con l’ausilio di un pelapatate.
Sbucciare la cipolla.
Pulire i gambi di sedano.
Mettere le verdure in una pentola a pressione, aggiungete un litro di acqua fredda e una presa di sale.
Aggiungete qualche grano di pepe.
Chiudere la pentola a pressione, accendere il fuoco a fiamma vivace e quando comincerà a fischiare abbassarla al minimo.
Da quel momento contare 20 minuti.
A fine cottura filtrare il brodo dalle verdure.
Per togliere il grasso lasciare raffreddare e con una spatola di legno privare il brodo del grasso che rapprendendosi si raccoglierà in superficie.

Nel frattempo preparare un’emulsione con olio extravergine di oliva, qualche goccia di succo d’arancia fresco e una macinata di pepe bianco.

Sbucciare poi lo scalogno, affettarlo e stufarlo con un pò di olio e acqua bollente.

Passare al mixer, ottenendo una crema omogenea.

In una padella antiaderente tostare il riso con un filo d’olio extravergine di oliva.

Unire la crema allo scalogno, bagnare con il prosecco e terminare la cottura, aggiungendo poco alla volta il brodo vegetale.

Sbucciare il limone, tenendo da parte le bucce, dopo avere eliminato la parte bianca.

Mantecare il risotto con il succo del limone, le bucce del limone tagliate a listarelle sottili, l’olio ed il parmigiano.

In un’altra padella, durante la mantecatura del riso, cuocere le capesante delicatamente fino a che rimarranno belle croccanti all’esterno.

Lasciare il risotto molto morbido, servendolo nei piatti con al centro due capesante calde.

Guarnire con la parte verde di una cipolla fresca ed i fiori di erba cipollina.

Per un risultato d’effetto, volendo, si può servire il riso sulle conchiglie delle capesante, utilizzandole a mò di piatto.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
carica altri articoli correlati
  • burek con spinaci

    Il burek è una specie di torta salata in cui il ripieno viene arrotolato a girella all’int…
  • yassa poulet senegal

    Yassa Poulet – il pollo marinato

    Lo Yassa Poulet ossia pollo marinato alla brace, è una delle ricette tipiche del Senegal, …
  • mafe senegal

    Mafè – lo spezzatino Senegalese

    La cucina senegalese è considerata una delle migliori di tutta l’Africa. La base del…
Load More By marco girosi
  • burek con spinaci

    Il burek è una specie di torta salata in cui il ripieno viene arrotolato a girella all’int…
  • yassa poulet senegal

    Yassa Poulet – il pollo marinato

    Lo Yassa Poulet ossia pollo marinato alla brace, è una delle ricette tipiche del Senegal, …
  • mafe senegal

    Mafè – lo spezzatino Senegalese

    La cucina senegalese è considerata una delle migliori di tutta l’Africa. La base del…
Load More In le ricette di acquolina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

guarda anche

burek con spinaci

Il burek è una specie di torta salata in cui il ripieno viene arrotolato a girella all’int…