Home le ricette di acquolina cereali orzo con crema di cappesante

orzo con crema di cappesante

5 min. per leggerlo
1
0
1,117
orzo con crema di cappesante

Ingredienti

320 gr. di orzo perlato
30 gr. di olio di oliva extravergine
10 gr. di burro
100 gr. di vino rosato
8 capesante
1 l. di fumetto di pesce
1 peperoncino fresco
2 rametti di timo
1 spicchio d’aglio

Un piatto semplice in cui viene esaltato il gusto delle cappesante accompagnandole all’orzo perlato, un cereale dal sapore gradevole, versatile e semplice da usare, ricco di proprietà nutritive: l’orzo è tra i cereali più ricchi di fibre, ha un alto apporto proteico, contiene sali minerali, potassio e magnesio, e vitamine, in particolare del gruppo B.

L’orzo perlato deriva da una lavorazione che lo decortica e lo priva della crusca, si presenta con granelli rotondi e bianchi ed è il più pratico da usare perchè non necessita di ammollo e cuoce in poco tempo.

Per realizzare l’orzo con crema di cappesante si procede come per la preparazione di un risotto.

Procedere con la preparazione di un fumetto di crostacei o di un brodo vegetale.

Nel frattempo sciacquare l’orzo perlato mettendolo in uno scolapasta e lavarlo bene sotto l’acqua corrente, quindi sgocciolarlo per bene e versarlo in una padella con un pò d’olio.

Tostare l’orzo per qualche istante e sfumare con 50 gr vino rosato.

Una volta evaporato il vino, cuocere a fuoco moderato per circa 30 minuti, bagnando di tanto in tanto con un po’ di fumetto di pesce, o con il brodo vegetale.

Mentre l’orzo cuoce, preparare le cappesante : toglierle dal guscio e sciacquarle per bene sotto l’acqua corrente.

In una padella antiaderente far soffriggere lo spicchio di aglio con circa 15 gr. di olio di oliva ed il peperoncino rosso sminuzzato.

Unire le cappesante, insaporire con un pò di timo, bagnare con 50 gr di vino rosato, aggiungere pepe e sale.

Insaporire, saltandole in padella, per un paio di minuti le cappesante, non di più altrimenti risulteranno gommose.

Una volta cotte, staccare il corallo dalle cappesante (la virgola arancione) e tenere da parte.

In un mixer frullare la parte bianca dei molluschi con il fondo di cottura.

Frullare bene il tutto fino ad ottenere un composto cremoso.

Nel frattempo l’orzo sarà cotto.

Versare la crema di cappesante sull’orzo e mescolare con cura per amalgamare gli ingredienti e insaporire la preparazione.

Mantecare con il burro e scioglierlo completamente, continuando a mescolare.

Servire guarnendo con i coralli tenuti da parte.

[Voti: 0   Media: 0/5]
carica altri articoli correlati
  • burek con spinaci

    Il burek è una specie di torta salata in cui il ripieno viene arrotolato a girella all’int…
  • yassa poulet senegal

    Yassa Poulet – il pollo marinato

    Lo Yassa Poulet ossia pollo marinato alla brace, è una delle ricette tipiche del Senegal, …
  • mafe senegal

    Mafè – lo spezzatino Senegalese

    La cucina senegalese è considerata una delle migliori di tutta l’Africa. La base del…
Load More By marco girosi
  • hamburger di quinoa e salmone

    hamburger di quinoa e salmone

    Ingredienti 1 filetto di salmone o ritagli da circa 1 kg. aneto fresco pepe bianco sale 30…
  • pasta con i fagioli freschi

    pasta con i fagioli freschi

    Ingredienti per 2 persone 1 kg. di fagioli freschi da sgusciare 1 cipolla 11-12 pomodori f…
  • farro con broccoli e feta

    Farro con broccoli e feta

    Ingredienti  per 4 persone 300 gr. di farro 500 gr. di broccoli 200 gr. di feta 1 costa di…
Load More In cereali

un commento

  1. […] bloody mary e cetriolo tartare di gamberi al profumo di zenzero panzanella (pane e pomodoro) orzo con crema di cappesante farro con polipo e melone riso venere, polpo e fragole riso rosso delle camargue, cozze e pesto di […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

guarda anche

burek con spinaci

Il burek è una specie di torta salata in cui il ripieno viene arrotolato a girella all’int…