Non a tutti piace la barbabietola, ma con questa ricetta riuscirete a farle mangiare anche ai vostri bambini! La preparazione è semplice ma il risultato è assicurato.

Provare per credere!

ingredienti

150 gr di barbabietola
100 ml di latte
1 uovo
90 gr di farina
sale
1 spicchio di aglio
200 gr di crescenza

procedimento

Tagliate a pezzi la barbabietola e frullatela con mezzo spicchio d’aglio, il latte e l’uovo, aggiustate di sale e poi aggiungete la farina.

Continuate a frullare fino ad ottenere una pastella con la consistenza di quella che si usa per fare le crespelle.

Imburrate una grande padella e mettetela sul fuoco. Quando la padella sarà calda ed il burro ben sciolto, verste un quantitativo di pastella sufficiente a coprire la padella con uno spessore di 3 mm circa, poi roteate la padella per stenderla in modo uniforme.

Quando la superficie fa le bollicine, aiutandosi con un piatto o con un coperchio leggermente spennellato di olio, giratela per cuocerla dall’altra parte.

Una volta cotta, rovesciatela su un piano su cui avrete steso della pellicola trasparente, copritela con abbondante crescenza e arrotolatela per formare un rotolino.

Avvolgete il rotolo nella pellicola e mettetelo a raffreddare in frigorifero per circa due ore.

Al momento di servire, tagliate delle rotelle di circa 2 centimetri di spessore e disponetele nei piatti.