Bene!

Siamo ad Aprile e sembra proprio che ci siamo lasciati l’inverno alle spalle, anche se in queste mattine la temperatura ci regala ancora qualche brividino.
E fanno capolino le prime verdure ed i primi frutti freschi e croccanti che preannunciano l’arrivo della stagione calda.

Scopriamo insieme quali sono le verdure di Aprile ed alcune loro caratteristiche.

Tra le verdure certamente fa da padrone l’asparago, ricchissimo di fibre, calcio, fosforo, magnesio e potassio, poverissimo di grassi.
Il suo elevato contenuto di Vitamine A, B6 e C l’asparago ne fanno l’alimento ideale per disintossicarsi dalle tossine accumulate durante le fredde giornate invernali.

Croccanti e gustose, è il mese di Aprile il periodo migliore per consumare le prime fave ed i primi piselli della stagione.
Le prime costituiscono una buone fonte proteica e  sono ricche di ferro, potassio, magnesio, rame, selenio e moltissime vitamine, soprattutto acido ascorbico.
I piselli forniscono una quantità di proteine e di glucidi inferiore agli altri legumi ma sono da considerare una miniera di acido folico,  di vitamina C e di sali minerali (potassio, ferro, magnesio, calcio).

Le prime zucchine, piccole e tenere, spesso con i loro fiori, sono senz’altro una prelibatezza che solo questo mese ci offre. Sono ricche di minerali (come
potassio, presente in grande quantità, e poi di fosforo, sodio, magnesio, calcio, ferro, zinco, rame e manganese) e di vitamine (A, B1, B2, B3, B5, B6, C)
Provatele come condimento della pasta, da sole, semplicemente saltate con un spicchio d’aglio, addolcite da una cipolla fresca o insieme a degli ottimi gamberi (possibilmente i rossi di Sanremo o i rossi di Sicilia). Importante: cuocetele poco per mantenere la naturale e piacevole croccantezza.

E che dire del primo pinzimonio, a base di sedano, ravanelli e cipollotti.
E poi erbette, luppolo, ortiche per gustose frittate, spinaci, porri ed ancora radicchio rosso, cicoria e rucola per ricche insalate.

Tra la frutta, le prime a fare la loro comparsa sono le fragole, dolci e gustose, ricche di
di vitamine (C in particolare) e discreta fonte di fibre.

E allora….buon appetito, in attesa di scoprire insieme cosa ci porterà il mese di Maggio.